Marano Marchesato: scoperto laboratorio per fabbricare esplosivi

I carabinieri di Castrolibero hanno arrestato, e posto ai domiciliari, un uomo di Marano Marchesato, Giuseppe Mazzullo, 40 anni, per fabbricazione di esplosivi e detenzione abusiva di armi. I militari hanno scoperto, nella sua abitazione, un vero e proprio laboratorio per la fabbricazione di esplosivi. Rinvenuto un ingente quantitativo di polvere nera e materiale per la creazione e il confezionamento di ordigni bellici artigianali. I militari hanno trovato anche 2 kg di esplosivi contraffatti e una vera “granata artigianale” del peso di 254 grammi, creata tramite l’utilizzo di “DAS” solidificato, 2 pistole lanciarazzi e munizionamento appositamente creato. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Potrebbero interessarti anche...