Castelsilano: il campo della Protezione Civile per l’Unione Ciechi


Si chiama “Noi lo facciamo! E tu?”, il progetto promosso dalla sezione Irifor di Cosenza e rivolto ai non vedenti ed ipovedenti e anche ai loro familiari. Dopo il successo ottenuto dal campo di protezione civile organizzato già lo scorso anno, adesso è il piccolo e suggestivo borgo di Castelsilano, nel crotonese, ad ospitare le tante attività di formazione, a contatto con la natura. Qui si stanno tenendo corsi di autonomia e mobilità, con arrampicate, attraversamenti di fiumi, tiro con l’arco. E ancora, il ponte tibetano, corsi di primo soccorso e di modellamento di argilla. Un appuntamento unico, in Italia, che dà anche la possibilità di incontrare i referenti regionali della protezione civile, grazie ad incontri mirati e a seminari ai quali partecipano anche le istituzioni locali. Tutte queste attività possono realizzarsi grazie al contributo di decine di associazioni che operano sul territorio. E che, anche grazie a questa occasione, possono interfacciarsi con la protezione civile regionale e fare le loro richieste per migliorare le attività di soccorso.

Potrebbero interessarti anche...