Cassano Ionio: una giornata per ricordare il piccolo Cocò


Un anno fa il piccolo Cocò, di soli tre anni, veniva ucciso barbaramente, insieme al nonno e alla compagna di quest’ultimo. Un delitto atroce, ancora impunito. L’Amministrazione comunale di Cassano Ionio ha voluto ribadire, con una serie di celebrazioni che hanno coinvolto le scuole, la ferma condanna alla violenza e alla criminalità. Una quotidianità fatta di giovani dediti alle arti e ricchi di talento. A Cassano centro, l’istituto comprensivo ha organizzato un vero spettacolo, con recite di poesie ed esecuzioni di brani musicali, dal titolo “Dal buio… alla luce”. E i ragazzi sono stati i protagonisti della giornata. Le manifestazioni hanno interessato tutte le frazioni. A Doria, di scena i bimbi della scuola primaria, con girotondi e canti. A Sibari, si è svolto un incontro di calcio al quale hanno partecipato maschi e femmine. Un momento di condivisione del gioco per ricordare il piccolo Cocò. A Lauropoli, un gioioso lancio di palloncini da parte dei bimbi della scuola materna, poi un incontro culturale e di spettacolo nell’istituto professionale e infine anche un corteo silenzioso molto partecipato.

Potrebbero interessarti anche...