Cassano Ionio: cittadinanza onoraria per il vescovo Galantino

Una cerimonia sobria ma molto partecipata per il conferimento della cittadinanza onoraria di Cassano Ionio a Mons. Nunzio Galantino, che è stato vescovo della diocesi per tre anni. Lasciando un segno indelebile nel cuore della gente e sul territorio. Adesso Galantino si dedicherà al suo ufficio romano di segretario generale della Conferenza Episcopale. Il sindaco ha donato a Mons. Galantino una voluminosa raccolta di fotografie e un libro che ricorda la venuta del Papa, che, come è stato precisato, sarà distribuito gratuitamente a tutte le famiglie cassanesi, perchè ne serbino il ricordo. Chiudiamo con le parole di Mons. Galantino, che, con la straordinaria schiettezza di sempre, che davvero apprezziamo e che mancherà a tutta la Calabria, ha precisato che le sue tante dichiarazioni che hanno riguardato, e scosso, il mondo politico e sociale italiano negli ultimi tempi, sono solo frutto del suo ruolo. Resto un sacerdote, ha detto Galantino.

Potrebbero interessarti anche...