Carolei: uomo dà in escandescenze e devasta il municipio

Un uomo ha dato in escandescenze e ha distrutto diverse suppellettili del Municipio di Carolei. Il fatto e’ avvenuto questa mattina. L’uomo, un commerciante di 54 anni che soffrirebbe di disturbi psichici ed e’ gia’ noto alle forze dell’ordine, era andato nel municipio per consegnare dei documenti e avrebbe chiesto di parlare con il sindaco. Quando pero’ gli hanno detto che non era possibile, semplicemente perche’ non c’era, ha iniziato a distruggere mobili e suppellettili. In particolare, nella sua furia ha rotto una vetrata, ferendosi lievemente, e ha anche sfondato la porta dell’ufficio del sindaco e distrutto alcuni quadri, prima di essere fermato, non senza difficolta’, dai militari della stazione di Carolei. Intervenuti anche i sanitari del 118, che lo hanno dovuto sedare. E’ stato arrestato per danneggiamento aggravato e sara’ giudicato domani con rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche...