Cariati: tentativo di rapina, picchiata un’anziana donna


Una donna di 83 anni e’ rimasta ferita gravemente in un tentativo di rapina avvenuto nella sua casa di Cariati Marina, la notte scorsa. Due giovani, che sono già stati arrestati, hanno forzato la porta dell’abitazione dell’anziana, che vive da sola, e l’hanno malmenata per farsi dare soldi e oggetti di valore. La donna, colpita alla testa e al setto nasale, e’ stata condotta prima nell’ospedale di Cariati e poi e’ stata trasferita a quello di Cosenza. I due arrestati sono una coppia di diciannovenni, Luigi Biafora e Paola Morano, accusati di tentata rapina e lesioni. All’identita’ dei due, che sono conviventi, i carabinieri sono giunti dopo aver visionato le immagini registrate da alcune telecamere a circuito chiuso posizionate nella zona. I due, l’uomo con precedenti per furto e lei incensurata e anche incinta, motivo per il quale e’ stata posta ai domiciliari, mentre il compagno e’ finito in carcere, abitano nell’appartamento sottostante a quello della vittima. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, si sarebbero introdotti nell’abitazione per compiere una rapina. La situazione e’ poi degenerata, al punto che l’anziana e’ stata colpita con violenza alla testa.

Potrebbero interessarti anche...