Capo Vaticano: tenta di salvare la figlia, turista muore annegato


Un turista è annegato nelle acque antistanti la spiaggia di località “Fiorina”, a Capo Vaticano, nel vibonese. L’uomo si era tuffato in acqua nel tentativo di riportare a riva la figlia e due sue amichette, risucchiate dalle onde. Purtroppo è stato sbattuto contro gli scogli, annegando. Le ragazze sono state poi salvate da un bagnino e da un’altra persona, rimasti feriti in maniera non grave. La vittima è Giuseppe Bassani, 45 anni, carabiniere in servizio ad Alessandria, in vacanza da alcuni giorni in Calabria. Due delle tre bambine sono state portate in ospedale a Catanzaro. Le loro condizioni, secondo i sanitari, non destano preoccupazione. Il corpo del turista è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria di Porto che, insieme ai carabinieri, hanno avviato le indagini su quanto accaduto.

Potrebbero interessarti anche...