Camini: un barista ucciso in un agguato

Un barista di 53 anni, Ercole Muriale, e’ stato ucciso a Camini, nel reggino. A sparare sarebbero stati due sicari, che hanno fatto fuoco contro Muriale mentre questi stava rincasando a bordo del suo ciclomotore. L’uomo era noto alle forze dell’ordine per vicende risalenti agli anni ottanta, che avevano coinvolto lui e alcuni suoi familiari (il padre ed un fratellastro, Giuseppe Noto, assassinato in quel periodo). La vittima, comunque, non risulta avesse legami o rapporti con ambienti della criminalita’ organizzata della zona.

Potrebbero interessarti anche...