Brescello: ‘ndrangheta, latitante scovato in casa dei familiari

I carabinieri hanno arrestato, a Brescello, nel reggiano, un latitante di 32 anni, Leandro Gerace, originario di Cinquefrondi. Era riuscito a sottrarsi a un provvedimento cautelare emesso nel’ambito dell’operazione “Cicala”, che ha portato, agli inizi dell’anno, all’arresto di una quarantina di persone accusate, a vario titolo, di aver fatto parte di un traffico internazionale di droga con la Spagna e la Colombia. I carabinieri lo hanno scovato nell’abitazione dei familiari.

Potrebbero interessarti anche...