Bianco: avrebbe accoltellato alla gola ex fidanzata, fermato ventiseienne


Un giovane di 26 anni, Giuseppe Gambettola, è stato fermato dai carabinieri, a Bianco, nel reggino, per il tentato omicidio dell’ex fidanzata di 24 anni. Il ventiseienne sarebbe entrato nell’abitazione della ragazza e, dopo averla aggredita, l’avrebbe accoltellata alla gola, al torace e all’addome. I carabinieri, attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno identificato il giovane, che è di Gioia Tauro, e lo hanno fermato. Il giovane aggressore ha tentato il suicidio ingerendo varichina ed è ricoverato adesso in prognosi riservata nell’ospedale di Gioia Tauro, piantonato dai militari. Il movente del tentato omicidio sarebbe legato alla gelosia ed al rifiuto da parte del ventiseienne di interrompere la relazione sentimentale con la fidanzata. La ragazza è ricoverata nell’ospedale di Locri. Le sue condizioni sono gravi.

Potrebbero interessarti anche...