Bianco: agguato mortale, uomo ucciso davanti alla famiglia


Un quarantacinquenne, Cosimo Demeca, è stato ucciso in un agguato a Bianco, nel reggino. L’uomo è stato assassinato a colpi di fucile caricato a pallettoni. L’omicidio è stato commesso in contrada Valle, una zona di campagna alle porte del paese, la notte scorsa. L’uomo era in auto con la moglie e le sue tre figlie di 15, 14 e 3 anni, che sono rimaste fortunatamente tutte illese. La famiglia stava rientrando a casa. Demeca, che lavorava saltuariamente come operaio, era incensurato e non risulta avesse rapporti con ambienti della criminalità. Le indagini dei carabinieri sono orientati nella sfera privata dell’uomo, per accertare se negli ultimi tempi possa aver avuto contrasti con qualcuno.

Potrebbero interessarti anche...