Amendolara: è senza lavoro e devasta gli uffici comunali


Un uomo di 37 anni ha danneggiato gravemente gli uffici del Comune di Amendolara. Si tratta di un disoccupato, Angelo Zinna, che e’ entrato nel municipio armato di un’ascia e terrorizzando gli impiegati. Zinna, dopo aver distrutto computer e suppellettili varie, e’ stato bloccato e arrestato dai carabinieri, che lo hanno anche dovuto soccorrere a causa di alcune ferite che si era procurato nel corso del violento raid. L’uomo, sposato e con due figli, da quando ha perso il lavoro pretenderebbe un sussidio comunale.

Potrebbero interessarti anche...