Amantea: ponte crollato sul Savuto, lunedì 23 nuova manifestazione

E’ stata fissata per lunedi’ 23 marzo, la prossima manifestazione di protesta del “Comitato ricostruiamo il ponte Savuto”. Si tratta di un gruppo di agricoltori e di cittadini che, da anni, si stanno battendo perche’ sia ricostruito il ponte che, sormontando il fiume Savuto, nei pressi della foce, di fatto collegava i comuni di Amantea e Nocera Terinese, e quindi le due rispettive province di Cosenza e Catanzaro. Il ponte e’ crollato sei anni fa, per il maltempo. Senza il ponte, i disagi per la popolazione residente sono altissimi. “Non ci resta che tornare al ciuccio, visto che con le macchine non si puo’ passare – dice Giuseppe Ruperto, che guida il Comitato – ormai e’ come essere tornati indietro di un secolo”. “Abbiamo incontrato qualche sindaco, ma vorremmo fare un incontro con tutti i primi cittadini dell’area – dice ancora Ruperto – e anche con il presidente Oliverio”. Per il giorno 23 e’ stato organizzato un volantinaggio di sensibilizzazione della popolazione, che sara’ effettuato presso l’incrocio semaforico di Campora San Giovanni, lungo la strada statale 18 tirrenica.

Potrebbero interessarti anche...