Amantea: ponte crollato sul fiume Savuto, una nuova protesta


Un sit-in per protestare contro le istituzioni, ad ogni livello, che non danno alcuna risposta riguardo la ricostruzione del ponte sul fiume Savuto, crollato sei anni fa. La protesta, che si è svolta attraverso un volantinaggio di sensibilizzazione degli automobilisti, si è tenuta presso i semafori di Campora San Giovanni ad Amantea, lungo la strada statale 18 tirrenica. E’ l’ennesimo tentativo di smuovere l’immobilità della politica. Ma adesso, dicono i manifestanti, la pazienza sta per finire. Il ponte metteva in comunicazione le province di Cosenza e di Catanzaro. I cittadini e gli imprenditori del luogo sono esasperati. I disagi per loro sono altissimi. Nonostante al loro fianco ci siano anche alcuni sindaci dell’area, ancora nulla è stato fatto.

Potrebbero interessarti anche...