Amantea: GdF scopre false fatture per 5 milioni di euro


La Guardia di Finanza ha scoperto un giro di false fatture per 5 milioni di euro. Sono stati i finanzieri della tenenza di Amantea a scoprire il sistema, in seguito all’esecuzione di una verifica fiscale nei confronti di un “evasore totale”. Il responsabile dell’impresa, nel tentativo di sfuggire ai controlli, avrebbe occultato o distrutto i documenti contabili. Ma gli investigatori, anche grazie ad accertamenti bancari ed altre indagini, hanno ricostruito l’attivita’ illegale, che ha prodotto una base imponibile sottratta a tassazione per 6,4 milioni di euro, con un importo Iva pari a circa 1,4 milioni di euro.

Potrebbero interessarti anche...