Altomonte: la “Notte Bianca” 2015 dedicata alla “sangria calabrese”


La “Notte Bianca” di Altomonte è ormai un appuntamento ben consolidato ed atteso. E anche quest’anno non ha tradito le aspettative delle migliaia di persone che hanno raggiunto lo storico borgo d’arte. Gruppi di animazione e di intrattenimento musicale erano dislocati nelle diverse piazzette del centro storico, dove campeggiavano anche gli stand per la degustazione dell’enogastronomia locale. La “Notte Bianca” ha riservato anche una particolare sorpresa: la possibilità di visitare in anteprima una mostra dedicata ad un antico strumento musicale: il “fortepiano”, precursore del pianoforte. I preziosi strumenti sono stati restaurati e conservati da un artigiano originario proprio di Altomonte. Cultura e divertimento, nella “Notte Bianca” di Altomonte, felice intermezzo tra gli apprezzati appuntamenti del Festival Euromediterraneo, che prosegue con il suo ricco cartellone di spettacoli ed eventi.

Potrebbero interessarti anche...