Altomonte: iniziata la Gran Festa del Pane


Inaugurata ufficialmente ad Altomonte la 5ª edizione della Gran Festa del Pane che, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, festeggia il tricolore esponendolo ovunque nel centro storico. Il “Pane dell’Unità” è infatti il filo conduttore di questa edizione, che da subito ha mostrato la corposità degli eventi in programma. A sottolineare l’avvio della tre giorni di festa ci hanno pensato gli sbandieratori di Carovigno, che hanno letteralmente ipnotizzato i tanti bambini presenti. L’allegro e colorato corteo si è poi diretto verso la sede del primo importante convegno tecnico, dal tema “Il pane tra grande distribuzione organizzata e nuova legislazione”. Perchè la Gran Festa del Pane vuole essere anche di aggiornamento per gli operatori del settore. Certo, la parte più attesa è quella delle degustazioni e degli spettacoli, che si tengono, soprattutto di sera, nel centro storico di quello che ormai da anni è annoverato tra i “Borghi più belli d’Italia”. Tra questi, previsto un concerto di musica risorgimentale a cura degli allievi del Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza. Nella piazza principale saranno attivati anche dei forni industriali e un ufficio postale mobile presso il quale sarà possibile spedire cartoline con annullo filatelico dedicato. Previsti due diversi concorsi riservati alle scolaresche, provenienti da tutta la regione, che avranno anche la possibilità di cimentarsi nell’impastare e manipolare i diversi tipi di pane, fino ad arrivare ad infornarli.

Potrebbero interessarti anche...