Altomonte: inaugurata sezione Arti Visive Festival Euromediterraneo

Ad Altomonte, nell’ambito del Festival Euromediterraneo, è stata inaugurata la sezione delle arti visive, con due mostre. La prima si chiama “Collateral Rooms”, di Shawnette Poe. Evocano sensazioni di mistero e di attesa, le opere di Shawnette Poe, collocate negli affascinanti spazi seminterrati dell’ex convento dei domenicani. I temi dominanti sono le donne e la solitudine. Al piano superiore del museo di Altomonte sono esposte le opere del maestro Francesco Toraldo, che, come dice di lui il critico Alessandra Radaelli, ha la curiosa peculiarità di essere un’arte modernissima ma di riuscire anche a contenere alcuni dei momenti fondamentali che hanno fatto la storia dell’arte del Novecento. La mostra è dedicata agli artisti del jazz. Le opere pittoriche, le installazioni e i video rimarranno esposti fino al 16 settembre.

Potrebbero interessarti anche...