Altomonte: festival, teatro con Iannuzzo e Barra

Grande consenso di pubblico ed un gradito ritorno sul palco del Festival Euromediterraneo di Altomonte per l’attore siciliano Gianfranco Iannuzzo, che ha coinvolto immediatamente la platea con una carrellata di personaggi, aneddoti, quadretti di quotidianità per raccontare lo spirito del “profondo Sud”. Un sud rappresentato non solo dai siciliani ma anche dai “cugini” calabresi, così vicini e così simili come egli stesso ama sottolineare.
Lo spettacolo ha regalato momenti di ilarità ma anche di commozione, con il racconto della nostalgia e della sofferenza di chi si allontana dalla propria terra ma anche della gioia ed il sorriso di chi ritorna. Il racconto diventa espediente per allargare lo sguardo a tutti gli italiani, che con il loro senso dell’umorismo sanno ridere di tutto e di tutti, anche di loro stessi. Iannuzzo, attraverso l’uso dei dialetti, si è divertito a mostrare un universo variegato. Ha raccontato l’Italia e gli italiani, i loro tic, le loro credenze, le ingenuità, ma anche le scaltrezze, sottolineando che “siamo tutti orgogliosi di essere Lombardi o Lucani, in tutti noi c’è tanto sano campanilismo, ma alla fine siamo semplicemente orgogliosi di essere Italiani”. Un altro spettacolo di grande teatro è stato quello offerto da Peppe Barra. La versatilità interpretativa dell’artista napoletano si è evidenziata con la messa in scena de “La commedia degli errori” di William Shakespeare. Cantore della moderna napoletanità e giullare della tradizione popolare, Peppe Barra, da anni con estro e spirito innovativo rivisita storie antiche e favole immortali. La Commedia degli errori è una vicenda farsesca di scambi d’identità di due “doppi”, cioè coppie di gemelli, in un contesto esotico e magico, dove fiaba e realtà convivono senza contraddirsi. Un approccio, quello di Barra, che concilia la tradizione dotta con una matrice più squisitamente popolare. E mentre cala il sapario su due straordinarie serate di teatro, tutta la città di Altomonte è in fermento e si prepara all’evento del 10 agosto: la Notte Bianca che quest’anno avrà come tema la magia.

Potrebbero interessarti anche...