Acri: badante uccisa nella notte, fermato un anziano


Una donna bulgara di 58 anni è stata uccisa, la notte scorsa, ad Acri, in contrada Scuva. La donna, che da una decina di giorni era la badante di un anziano di 78 anni, è stata uccisa con un’arma da taglio. Lo stesso anziano, Angelo Brogno, è stato trovato con delle ferite, è stato operato e non versa in condizioni di pericolo di vita. L’uomo, un ex forestale, è stato fermato per l’omicidio della donna. Già nel 2012 era stato denunciato per il ferimento di un’altra sua badante, una quarantenne, alla quale avrebbe rivolto delle pesanti avances.

Potrebbero interessarti anche...