Acquaro: agguato a due fratelli, un morto e un ferito


Due fratelli, Rosario e Simone Mazza, di 22 e 18 anni, noti alle forze dell’ordine, sono caduti vittima di un agguato, avvenuto alla periferia di Acquaro, nel vibonese, davanti ad un bar. Rosario è morto sul colpo, mentre il fratello Simone è rimasto ferito in modo non grave ed è stato portato nell’ospedale di Vibo Valentia. A sparare sarebbe stato un uomo che poi si è allontanato. Sul caso indagano i carabinieri, che hanno poi fermato un altro giovane di Acquaro, Alessandro Ciancio, 23 anni, quale presunto autore dell’omicidio e del ferimento.

Potrebbero interessarti anche...