Acquappesa: esplodono i fuochi d’artificio, muore proprietario locale

Il proprietario di un ristorante di Acquappesa (Cosenza), Franco Palermo, cinquantenne, e’ morto nella notte a seguito dell’esplosione di una scatola di fuochi d’artificio. Nel suo locale c’era un matrimonio in corso. Alla fine dei festeggiamenti, l’uomo avrebbe tentato di accendere una serie di fuochi d’Artificio. Per cause in corso di accertamento, la scatola sarebbe pero’ esplosa, ferendo gravemente l’uomo, che e’ morto poco dopo. Il corpo dell’uomo e’ stato portato nell’obitorio dell’ospedale di Cetraro.

Potrebbero interessarti anche...