Acquaformosa: la “Festa dell’Accoglienza” per i migranti


Acquaformosa ha iniziato le celebrazioni di Natale con la “Festa dell’accoglienza”: un appuntamento all’insegna della solidarietà, frutto di un progetto avviato da tempo e che offre residenza a sei famiglie straniere, in fuga dalle guerre e dalla povertà. E altre due famiglie arriveranno nel paesino arbereshe proprio in questi giorni. Canti, balli e i regali per i più piccoli hanno caratterizzato la Festa dell’Accoglienza di Acquaformosa. Accoglienza verso chi, spesso, non conosce neanche l’inglese. E’ difficile parlare con loro. Ma si capisce, in un linguaggio fatto di sguardi e di sorrisi, segni davvero universali, che finalmente queste persone hanno trovato un po’ di serenità.

Potrebbero interessarti anche...