Vibo Valentia: la procura sequestra la galleria della A3 nei pressi di Mileto


La procura di Vibo Valentia ha sequestrato una galleria autostradale, nei pressi di Mileto, dove si sono recentemente verificati due gravi incidenti, che hanno causato la morte di un diciannovenne di Melicucco, il 23 novembre scorso, e di 4 giovani ventenni di Gioia Tauro, il 1° marzo. Due incidenti di cui ancora si cercano le cause. Le indagini, che hanno avuto un impulso decisivo dopo la presentazione di un esposto da parte dei familiari delle vittime, sono ancora in corso. La Procura di Vibo Valentia ipotizza “gravi difetti strutturali della sede stradale” per la conformazione dell’asfalto e la mancanza di illuminazione e di barriere di protezione. Tredici persone, tra funzionari dell’Anas e imprenditori, sono attualmente indagate. Per effetto del sequestro della galleria, l’autostrada è stata chiusa per molte ore, in direzione sud, tra gli svincoli di Mileto e Serre, con gravi disagi alla circolazione. La riapertura, con doppio senso di circolazione sulla corsia nord, è arrivata in serata.

Potrebbero interessarti anche...