Vibo Valentia: De Nisi azzera la giunta provinciale


“Ringrazio i componenti dell’esecutivo provinciale per la sensibilità istituzionale dimostrata, grazie alla quale sarà possibile agevolare la ricomposizione del quadro politico locale con la partecipazione di Sel e delle altre forze del centrosinistra, per avviare una nuova fase amministrativa”. Le parole del Presidente della Provincia di Vibo Valentia, Francesco De Nisi, sono cortesi ma senza possibilità di replica. E così la giunta provinciale è stata azzerata, con l’accoglimento ufficiale delle dimissioni di tutti gli assessori. Un azzeramento che scaturisce dall’accordo politico e programmatico siglato il 30 giugno scorso tra Pd e Sel. Ma le novità non dovrebbero farsi attendere molto a lungo: già tra una settimana, come affermato dallo stesso Presidente, dopo una serie di consultazioni con i diversi partiti dovrebbe nascere la nuova giunta. Si è trattato quindi solo di un momento di riequilibrio complessivo, che non esclude la possibilità che qualcuno degli assessori uscenti faccia la sua ricomparsa, anche con lo stesso ruolo.

Potrebbero interessarti anche...