Rogliano: la prima tappa de “Il Gioco dei Borghi”


Lo ha ideato l’associazione Arcifisa, che opera da oltre 15 anni nell’ambito del volontariato, in particolare nel campo della solidarietà sociale e del turismo accessibile. Si chiama “Il gioco dei Borghi” e punta alla valorizzazione del contesto in cui si svolge, in una sorta di caccia al tesoro. Prima tappa a Rogliano. Le squadre sono spinte alla scoperta della storia del luogo, la cultura, l’arte, l’artigianato, le tradizioni e le leggende locali, interagendo con la popolazione. Alla squadra vincitrice va un tablet che verrà donato ad una scuola, la quale a sua volta selezionerà uno studente meno abbiente ma con un buon profitto scolastico.

Potrebbero interessarti anche...