Reggio Calabria: anziano in preda a raptus spara nel suo locale


Un ottantaquattrenne in preda ad un raptus si è barricato nel suo ristorante, esplodendo numerosi colpi di fucile contro la porta e le finestre. E’ successo a Reggio Calabria. Nel locale sono intervenuti gli agenti delle volanti, che hanno individuato l’uomo in una stanza buia, mentre imbracciava un fucile da caccia calibro 12 carico. L’uomo ha intimato ai poliziotti di uscire, ma uno degli agenti è riuscito a disarmarlo. Addosso l’anziano aveva anche una pistola calibro 7,65. L’uomo è stato denunciato.

Potrebbero interessarti anche...