Cosenza: senzatetto salvati dal gelo grazie ai container


La temperatura scende abbondantemente sotto lo zero, in queste notti di inizio anno. Vivere per strada è impossibile. Loro, i senzatetto di Cosenza, sarebbero andati incontro a morte certa. Per fortuna, ci sono questi container, nella sede della ex Afor, in via degli Stadi, a Cosenza. Se ne occupa il Paradiso dei Poveri, fondato da Padre Fedele Bisceglia. In questi container metallici, ma ben riscaldati, trovano ospitalità una decina di persone. E non si tratta solo di stranieri. Qui trovano il necessario per sopravvivere, e anche dei servizi minimi, che consentono loro di mantenere quella dignità che non dovrebbe essere mai negata a nessun essere umano. Padre Fedele è in Africa, in questo periodo, ma la macchina della solidarietà, per fortuna, non si ferma. Qui c’è bisogno di tutto: vestiti, coperte, cibo, medicine. E’ il caso di ricordarselo.

Potrebbero interessarti anche...