Cosenza: favoreggiamento permanenza illegale, operazione carabinieri


L’indagine parte da Salerno e doveva riguardare una rete di terroristi. Ma invece, il Ros dei carabinieri ha scoperto un traffico di falsi matrimoni che venivano fittiziamente celebrati per garantire ad immigrati la permanenza in Italia. Un uomo è finito ai domiciliari, nell’ambito dell’operazione denominata “San Valentino”, mentre due donne hanno l’obbligo di dimora. Ma ci sono decine di indagati. Alle donne costava di più trovare un marito.

Potrebbero interessarti anche...