Cosenza: Consiglio comunale, approvate variazioni bilancio


Il Consiglio comunale di Cosenza ha approvato all’unanimità alcuni importanti punti all’ordine del giorno, tra cui quello relativo allo Statuto del gruppo comunale di volontari di protezione civile e ai Regolamenti di Servizio comunale di protezione civile e Servizio comunale dei volontari di protezione civile. Ha ricevuto il consenso di tutta l’aula anche l’adozione della “Nuova carta dei diritti della bambina”, mentre l’approvazione dello schema di convenzione con il Comune di Rende, per lo svolgimento in forma associata delle attività dell’Organismo Intermedio, ha registrato la sola astensione del consigliere Morcavallo. Particolarmente vivace il dibattito su due deliberazioni di Giunta di variazioni di bilancio, che evidenziano un incremento di entrata per oltre 5 milioni di euro. Il primo incremento di 560.000 euro riguarda il contributo della Regione Calabria, come da accordo di programma, per la cessione dell’ex Hotel Jolly, che l’Amministrazione ha destinato in uscita alla sua demolizione. Un ulteriore e cospicuo incremento deriva dalle sanzioni per violazioni al codice della strada, riferite soprattutto a multe per violazione alle ZTL. Dissenso è stato espresso dal PD, attraverso il capogruppo Damiano Covelli, che ha evidenziato, tra l’altro, la situazione del traffico in città, determinata dalla chiusura di un’arteria del Viale Parco. Al termine della discussione, le delibere di Giunta di variazione di bilancio sono state approvate con 22 voti favorevoli, 5 voti contrari e la non partecipazione al voto del consigliere Covelli, che avrebbe voluto una votazione separata sulle due delibere oggetto di variazione.

Potrebbero interessarti anche...