Cosenza: Comune, restaurato e riaperto il Chiostro di Sant’Agostino


“Nel Chiostro del Tempo”: questo il tema scelto per la serata inaugurale della riapertura del chiostro del complesso monumentale di Sant’Agostino, dove ha sede il Museo dei Brettii e degli Enotri. Il chiostro cinquecentesco, dopo una sapiente opera di restauro, è stato riconsegnato alla città in tutta la sua bellezza e si è raccontato a cittadini e visitatori attraverso un nuovo linguaggio. Durante la serata inaugurale è stato ideato, infatti, un evento di spettacolarizzazione, a cura di Giancarlo Cauteruccio e Massimo Bevilacqua, per creare una relazione culturale tra la morfologia del luogo architettonico e gli importanti contenuti storici e archeologici del Museo dei Brettii e degli Enotri. L’installazione, che già dalla prima serata ha suscitato interesse e meraviglia tra i visitatori, sarà fruibile fino al 6 gennaio.

Potrebbero interessarti anche...