Cosenza: Comune, “A Scuola di Memoria”


Il Teatro Morelli di Cosenza ha ospitato “A Scuola di Memoria”, una giornata di riflessione, ricca di testimonianze e conversazioni, per non dimenticare e per diffondere tra i giovani la conoscenza della Shoah. L’iniziativa, organizzata dalla scuola media “Zumbini”, in collaborazione con il Comune di Cosenza, si è avvalsa del sostegno della Rete Universitaria per il Giorno della Memoria e del Comune di Tarsia ed è stata patrocinata dalla Camera dei Deputati e dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Particolarmente intenso e toccante il racconto di una testimone della Shoah, Yolanda Bentham, che ha sottolineato, tra l’altro, l’importanza della tolleranza tra i popoli, un valore da trasmettere alle giovani generazioni.

Potrebbero interessarti anche...