Caulonia: bomba contro ristorante multietnico


Un ordigno e’ stato fatto esplodere davanti l’ingresso di un locale, a Caulonia, che il Gruppo Cooperativo Goel stava predisponendo come laboratorio d’inserimento lavorativo per gli immigrati rifugiati politici presenti nei propri progetti di accoglienza. Il gruppo gestisce diversi progetti di accoglienza di rifugiati politici e di minori stranieri non accompagnati, insieme al Comune di Caulonia e ad altri Comuni della Locride. Il locale danneggiato, che ha avuto le porte divelte dall’esplosione, era stato affittato da Goel con l’intenzione di avviare un ristorante multietnico dove preparare e inserire al lavoro gli ospiti dei progetti di accoglienza e l’apertura era ormai imminente. A Caulonia vivono un centinaio di immigrati palestinesi.

Potrebbero interessarti anche...