Catanzaro: Prefettura, presentato il rapporto sull’immigrazione


L’Italia, e la Calabria, non sono più una terra di transito per l’immigrazione. Chi arriva qui, spesso ci resta. Per vivere e lavorare. Lo dice il “Dossier statistico immigrazione 2013”, che è stato presentato alla Prefettura di Catanzaro. E mentre ci si chiede se chi è nato qui, figlio di immigrati, sia o no da considerarsi italiano, il dossier svela molte dinamiche nascoste del fenomeno. Tra questa, l’importanza della componente femminile, che ha portato alla ri-formazione di famiglie in terra italiana.

Potrebbero interessarti anche...