Catanzaro: 221 denunce per indebite esenzioni dal ticket sanitario


La guardia di finanza di Catanzaro ha individuato centinaia di indebite esenzioni dal ticket sanitario, per oltre 50.000 euro di danno. Le fiamme gialle della tenenza di Soverato hanno scoperto 221 persone che, attraverso la presentazione di autocertificazioni riportanti dati non veritieri, hanno indebitamente usufruito di prestazioni sanitarie e acquisto di medicinali a carico del servizio sanitario nazionale. Incrociando i dati riportati nelle autocertificazioni presentate con la effettiva situazione reddituale, rilevata per ogni richiedente, la finanza ha individuato le indebite esenzioni dal pagamento del ticket sanitario. Nei confronti delle persone che hanno illegittimamente usufruito dell’esenzione, oltre ad essere state elevate sanzioni amministrative per oltre 150.000 euro, pari al triplo del contributo evaso, è stata attivata la procedura per il recupero del beneficio indebitamente ottenuto.

Potrebbero interessarti anche...