Amendolara: protesta LSU-LPU, il sindaco si dimette


Ad Amendolara sono una quarantina, i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità. Attendono anche loro, da anni, la stabilizzazione. Il sindaco ha voluto dimostrare loro tutta la sua solidarietà. E ha firmato le sue dimissioni. Adesso vedremo se altri primi cittadini seguiranno il suo esempio. LSU e LPU di tutta la Calabria si sono dati appuntamento proprio ad Amendolara, sulla statale 106, per chiedere, ancora una volta, decisioni immediate. Intanto, i diretti interessati, questa volta, sembra proprio che non vogliano arrendersi.

Potrebbero interessarti anche...