Cosenza: bar incendiati, arrestato il proprietario


L’esplosione fu terribile, e si rischiarono seri danni anche per il palazzo e per eventuali auto di passaggio. La notte del 19 maggio un bar esplose, nei pressi di piazza Bilotti, nel centro di Cosenza. E solo per un caso l’autore materiale del fatto non rimase ucciso. Nella stessa notte fu anche dato alle fiamme un altro esercizio commerciale. Il proprietario dei due locali, Gianfranco Parise, 62 anni, è stato adesso arrestato. Secondo gli inquirenti sarebbe lui il mandante degli attentati, organizzati per frodare l’assicurazione.

Potrebbero interessarti anche...