Cosenza: cerimonia di consegna del “Premio BCC Contemporaneo”

L’associazione Raku e la BCC Mediocrati, con il patrocinio del Comune di Cosenza, hanno istituito il primo “Premio BCC Contemporaneo”, coinvolgendo gli studenti delle Accademie di Belle Arti di Catanzaro e Reggio Calabria. Da qualche anno, Cosenza ha sviluppato una forte sensibilità nei confronti dell’arte contemporanea, grazie anche al progetto delle residenze artistiche internazionali dei BoCs Art. La BCC Mediocrati, da sempre attenta ai fenomeni culturali e artistici del territorio, ha inteso sostenere l’iniziativa per alimentare nei giovani l’interesse e l’entusiasmo. Un’apposita commissione scientifica ha selezionato cinque finalisti. La prima classificata, Maria Grazia Piperno, ha ricevuto una borsa di studio del valore di 700 euro e la sua opera verrà donata alla BCC Mediocrati, che la valorizzerà integrandola nella sua collezione Bancartis. Le opere degli altri quattro finalisti saranno esposte nella sala polifunzionale dei BoCs art. Inoltre, verrà stampato un piccolo catalogo con i testi critici e le foto delle opere.

Potrebbero interessarti anche...