Fuscaldo: il Fai scopre l’arte degli scalpellini

Il Fai, acronimo di Fondo Ambiente Italiano, nato nel 1975, oltre ad accogliere quanto richiesto dalla “Convenzione Europea del Paesaggio”, punta anche al valore culturale e identitario italiano, che tra l’altro è anche tutelato dall’art. 9 della Costituzione, che recita “La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”, e lo fa attraverso alcune importanti iniziative. Tra queste la giornata Fai d’autunno, che il 15 ottobre interesserà in tutta Italia 600 località da visitare. Anche in Calabria sono previsti diversi itinerari, e tra questi c’è Fuscaldo, la ridente cittadina del tirreno cosentino che troppe volte è stata interessata da disagi ambientali, come l’erosione costiera. Saranno quasi 4000 i volontari che domenica 15 ottobre, per tutta la giornata e in tutta Italia, accompagneranno i visitatori nelle 600 diverse località e in 170 itinerari a tema, per sensibilizzare tutti alla salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Bel Paese.

Potrebbero interessarti anche...