Gioia Tauro: ‘ndrangheta, sequestrati nel porto 390 kg di cocaina

Un carico di 390 chilogrammi di cocaina purissima è stato sequestrato nel porto di Gioia Tauro, in un’operazione congiunta della guardia di finanza di Reggio Calabria e dei funzionari dell’agenzia delle dogane-ufficio antifrode, con il coordinamento della DDA reggina. Lo stupefacente è stato trovato all’interno di un container, che trasportava interiora di bovino in fusti, proveniente da Santos, in Brasile, e destinato ad Odessa, in Ucraina. La cocaina sequestrata, suddivisa in 354 panetti, avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, circa 80 milioni di euro. Dall’inizio dell’anno, è stata già sequestrata nel porto di Gioia Tauro quasi mezza tonnellata di cocaina purissima.

Potrebbero interessarti anche...